domenica 12 maggio 2013

...questa nuvola l'è passeggera....

"A MENO CHE BUTTI VIA" tutti gli aiuti avuti in queste giornate e non vinca nessuna delle ultime due partite finali, il Milan ci arriverà davanti e per noi sarà "solo" Europa League. Ma è un'annata speciale. Un'annata che ci vede arrivare quarti giocando il più bel calcio del campionato e ribaltando due annate drammatiche. Per l'ultima partita il gruppo a dopo presentava due assenze importanti e la decisione finale di giocare all'ora di pranzo ha tagliato un pò le ali dei programmi alcolici di saluto. Nonostante questo siamo riusciti a fare un paio di giri lo stesso ed arrivare (con guest star Nanne al seguito) in ritardo e solo i posti tenuti dal duo d'imprenditori ci hanno permesso di goderci la partita dal solito posto anche a questo giro.
Un primo tempo partito un pò grigio, con una Viola che ha subito alcune iniziative palermitane e rischiato di subire in un paio di calci d'angolo, tanto che ben presto mi son rivolto a RomulEnry dicendogli "vai riscaldati, che oggi entro presto". Le occasioni sono arrivate anche per la Viola ma sembravano non voler essere concretizzate, fino alla giocata sontuosa di Borja Valero il solito inarrestabile Cuadrado ed il gol di Toni che sembrava mettere davvero nel migliore dei modi la parola fine alla sua seconda avventura viola.
La partita sembrava sbloccata, pronti a festeggiare, senza esagerare per l'arrivo dell'indispensabile giro d'Italia che già sapevamo ci avrebbe costretto a "farla poco lunga"Ma il tempo c'ha messo il colpo a sorpresa. A fine primo tempo si è scatenato l'inferno sul Franchi, temporale d'altri tempi per rinnovare subito la maglietta nuova mia e del Nanne ("o che comprate la maglia onore al padre il giorno della festa della mamma" cit. Enry) e per ricordarci quella di anno scorso ("Maso ti ricordi l'anno scorso/due anni fa che per un tempo faceva un caldo becco e poi si scatenò l'inferno" la mia profezia al trentesimo del primo tempo). 
inizio secondo tempo
Ovviamente, per essere in linea con la moda di quest'anno l'acqua è scesa a secchi ("quest'estate al primo che parla di siccità gli dò una testata" cit. Nanne) ed entrava da tutte le parti ("c'ho le mutande più bagnate del costume al mare" cit. Nanne). Abbiamo con fatica raggiunto un punto di riparo per una ventina di minuti, tra intervallo ed inizio ripresa, con la gente che si piazzava nel mezzo a chiacchierare ("che mi guardi dell'attro visto che son anche bellino tra l'altro o scendi un altro pò così passo") e vestiari di ogni genere, da i super impermeabili agli impermeabili di ripiego, dalle bandierine come cappucci ai torsi nudi dei più audaci con sullo sfondo la profezia del Maso di qualche ora prima al Nanne "te coi pantaloncini corti ci hai visto lungo, farà un caldo boia"
beccati dall'Andre fotografo
Come colonna sonora i soliti "questa nuvola l'è passeggera" "ora s'apre" "fa dù gocce e smette" "sotto l'acqua forza viola alè" ed i continui movimenti di trasloco di quelli del piano di sopra che però avevamo messo "l'avviso all'ingresso che avrebbero fatto canaio"
Nonostante il tempo non accennasse a modificare il suo andamento, siamo tornati ai soliti posti, dove però non abbiamo più trovato RomulEnry che era andato davvero a scaldarsi...ma al coperto della tettoia delle scale. Il secondo tempo è scivolato via come l'acqua sugli impermeabili, ma è sembrata non finire più tanto da invocare i tempi ridotti invece niente, anche quattro minuti di recupero. Poi l'annuncio "rimanete ai vostri posti che la squadra farà il giro di campo".....poi?! :-)
Comunque sia doccia improvvisata e intensa come mai vista a parte, la Viola ha messo oggi il suo punto esclamativo finale a questa stagione. Concreta e spumeggiante. Bella e pratica. 
"Siamo tornati" recitava la maglietta europea di Andrea Della Valle, primo protagonista e fautore di questa splendida stagione. 
Siamo tornati, godiamocela tutta.
Campionato - 37^ giornata
FIORENTINA - PALERMO = 1-0
GOAL: Toni
Viviano 6
Poco impegnato, salvato dalle imprecisioni palermitane
Roncaglia 6
Fa il suo senza strafare
Rodriguez 6,5
Dopo Siena si conferma a buoni livelli pur senza quella prestazione strepitosa
Savic 6,5
Probabilmente il migliore della difesa, come centrale nella difesa a tre è quasi sempre positivo
Cuadrado 7,5 
Il migliore devastante nelle accelerazioni e sempre in movimento
Fernandez 6,5
Una delle migliori partite da quando è a Firenze, anche su un campo/piscina del secondo tempo
Pizarro 6,5
Buona prova in cabina di regia e riesce anche nei dribbling nel campo impraticabile del secondo tempo
Borja Valero 7
Come al solito di un'altra categoria. Immenso ed ovunque
Pasqual 6
Sufficienza solo per la partita vinta e l'Europa conquista, per il resto....che ve lo dico a fà?!
Toni 6,5
Non disputa una grande partita ma la sblocca e trova l'ottavo gol personale. Annata ottima
Jovetic 6+
Trova lo spunto poche volte, ma è in crescita per questo il + (ed anche perchè sennò Matte ci resta male senza + e -)
Romulo 6
Hegazy 6
Migliaccio 6
All. Montella 7
Anche oggi squadra che risponde presente e mister che la tiene sveglia a livello di concentrazione.

16 commenti:

  1. Da wa: Gonzalo ha sul groppone le 2 occasioni su angolo del Palermo, la c'è andata di culo, abbasserei a 6 pasqual 6,5 oggi ha giocato bene
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pasqual ha sbagliato anche il testa e croce...vaiavaia

      Elimina
    2. Da wa: Pasqual ha giocato bene?????
      Ma quando?
      Ai giardini di via baracca nel 97
      Maso

      Elimina
    3. Da wa: Tutta la stagione
      Matteo

      Elimina
  2. Da wa: Solo un unico + nessun - non ti riconosco +, così non mi piace, perlo- prima mi potevo divertire ad infamarti. Queste pagelle non danno + soddisfazione. Comunque d'accordo con la nota di Andre
    Matteo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matte alla prossima metto un * e un \...

      Elimina
  3. Secondo me, il secondo tempo s'è giocato parecchio bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe chiederti i voti guarda.....

      Elimina
  4. da twt: possiamo aggiungere che a inizio anno il Maso aveva ragione e Enzo aveva torto, che il Maso ci capisce di calcio e Enzo no
    Maso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulle paure sull'attacco e sul "troppo tecnici" sì, sul piazzamento non molto. Ma sono stracontento di aver sbagliato! ps. su Mati?

      Elimina
    2. da twt: maso ogni anno dici la stessa cosa..alla fine una l'azzecchi....
      Ghigio

      Elimina
    3. Grande balordo! chiedigli icchè aveva detto di El Hamdaoui e Fernandez....

      Elimina
    4. da twt: m'hai sgamato....
      Maso

      Elimina
    5. da twt: chiedigli icchè diceva del trio delle meraviglie a centrocampo e dell'attacco spuntato
      Maso

      Elimina
  5. I tifosi sono da TSO me compreso che sono iuventino e comunista due cose inconciliabili CMQ complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i complimenti da uno juventino....valgono doppio!

      Elimina