lunedì 15 dicembre 2014

Quaterna romagnola

Campionato – 15^
Cesena-Fiorentina = 1 - 4
GOAL: Borja Valero, Savic, Savic (aut), Gonzalo, El Hamdaoui
vedi la sintesi - tratto da violanews
Neto
5
Sarebbe da sv ma la papera clamorosa sul gol subito è troppo grande
Savic
7
In un gran periodo di forma, incolpevole sull'autogol, trova un prezioso gol
Gonzalo
7
Torna a comandare la difesa con il suo stile e svetta mettendo la partita in cassaforte
Basanta
6,5
Meno "bello" degli altri due difensori ma molto prezioso
Joaquin
6
Prova spesso a puntare l'uomo, non sempre riuscendogli. Gara preziosa a livello tattico
Aquilani
5,5
Uno dei meno positivi, prova un paio di tiri da lontano e poco più. 
Pizarro
7
Ha la chiave della partita e la gestisce al meglio.facendo girare bene la squadra
Borja Valero
7
Trova il prezioso gol che sblocca la partita dopo un errore di mira. Non è precisissimo ma dà peso al centrocampo
Alonso
6
Sbaglia molti passaggi ed appoggi ma ha il merito di puntare Volta e farlo espellerlo
Mati Fernandez
7,5
Il migliore. L'ho criticato spesso ma è innegabile che è in crescita, oggi l'ha dimostrato al meglio
Gomez
5
Un occasione nel primo tempo giocata bene, la seconda malissimo, ancora non c'è
Ilicic
sv
Non giudicabile
El Hamdaoui
6,5
Entra in campo a sorpresa con la voglia di farsi vedere. Tap in vincente compreso
Vargas
sv
Non giudicabile
Montella
6,5
Vittoria importante e partita mai in bilico

Serviva una vittoria, comunque fosse ed è arrivata anche senza troppo "patEre" (cit.). All'inizio, son sincero, la formazione messa in campo dal Mister non mi convinceva granchè con un 3-6-1 che mi faceva immaginare un Marioooo troppo solo e mi lasciava perplesso vedere gli 11 titolari senza quel MarinMarinMarin che neanche con un attacco straspuntato (Cuadrado, Rossi, Bernardeschi, Babacar) trovava posto in campo. 
In effetti, la partita nel primo tempo non mi dava molto torto visto che in quarantacinque minuti l'unico pericolo che abbiamo portato alla difesa romagnola è stato su una punizione di Mati e inzuccata giusta di Marioooooo ma ben parata. Poi ci siamo impadroniti del match con possesso palla continuo ma con molti pochi pericoli portati, fino agli ultimi cinque minuti dove Borja prima calcia male e poi trova invece un gol prezioso che ci dà il vantaggio che nella ripresa viene subito raddoppiato da Savicce, entrambi provenienti da palle ferme (angolo e calcio di punizione). A quel punto la partita sembrava davvero chiusa e finita ma c'ha pensato NorbertoMourara con una papera degna di Paperissima a far trovare al Cesena un gol senza aver tirato mai in porta e soprattutto riuscendo a "FARLO SENTIRE" in partita quando ormai sembrava chiusa.
Per fortuna non ci sono altre distrazioni o problemi, anzi il Cesena resta in dieci e la cosa ci semplifica la vita non poco; poco dopo inoltre, di nuovo da palla ferma, troviamo un gol con un colpo di testa molto bello di Gonzalo e davvero a quel punto è chiusa. Mariooooo dopo essersi clamorosamente mangiato il gol del 0-3 esce ed ancora lascia perplessi per una forma che non riesca a ritrovare, mentre a renderci sorpresi ci pensa il Mister mettendo 'Ndui praticamente desaparecidos fino ad oggi che lo ripaga con un tap-in vincente a partita conclusa. Torniamo a casa con una quaterna di gol importante, la conferma che giovedì "unn'era davvero una partita seria" e soprattutto con tre punti fondamentali per tenerci agganciati al treno per il terzo posto....
FORZA VIOLA continuiamo così...
"TAKKO AI' GIRO" - Spazio e commento tecnico BollinsGestito
"Voglio una partita che duri un tempo solo, pettinati sono tutti pettinati e s'è anche fatto gol su campanile, manca solo solo iako! Menomale segnano i difensori và...."

2 commenti:

  1. Da wa:
    #pagelle 1/2 voto in piú ad alonso per essere riuscito a "farlo espellerlo"!!
    Enry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mezzo punto in meno al mio italiano :-)

      Elimina