lunedì 31 agosto 2015

La seconda....meno buona....

Campionato – 2^
Torino-Fiorentina = 3 – 1
GOAL: Alonso, Moretti, Quagliarella, Baselli
          
Primo tempo:
Il mister conferma praticamente la stessa formazione di domenica scorsa con solo l’inserimento di MatiRabona al posto di Berna. Il Toro, tipico delle squadre di Ventura, ci aspetta e noi partiamo forte, alti ed aggressivi e per venticinque minuti siamo padroni del campo. Su un meraviglioso assist di BorjaMagia il nostro nuovo numero 9 si fa trovare pronto, Padelli respinge ed AlonsoNonIlPilota fa due gol in due giornate. Siccome sarebbe troppo bello decide da luminare di andare sotto la curva e fare il torero, che in casa del Toro bisogna riconoscerlo è un’idea davvero geniale. Poco dopo siamo ancora pericolosi sempre con il genio suddetto e con il nuovo numero che guadagna un rigore poi annullato giustamente anche se il partito del “voi vu siete troppo onesti” cit. qualche iscrizione l’aveva avuta. Siamo  belli compatti, davanti Kaliniciccio è fondamentale per la manovra (“farà quattro gol ma incredibili i movimenti” cit.) e rischiamo solo su un colpo di testa di Quaglia che impegna e fa marcare la presenza a TataTataTata. Si chiude il tempo con una “melina” infinita tra i tre centrali di difesa mentre il Toro continua ad aspettarci (“si, ma il Toro a icchè gioca?” cit).
Secondo tempo:
Parte il secondo tempo e comincia una partita tutta nuova. Il Toro non ci aspetta più noi comincia a ballare dietro (“Il brutto di Roncaglia è che non si può sapere quando gli scureggia il cervello” cit.), Kaliniciccio continua a giocare la sua partita ma adesso praticamente in solitario (“mati potrebbe anche entrare” cit) ed a centrocampo Borja si spenge e Marioooooo II continua il lavoro molto oscuro. Così basta la prima ondata ed imbarchiamo, prima l’ex Moretti (non la birra) poi l’ex Quaglia (tutte le volte, simpatia…) e infine il doveva essere viola Baselli (che peccato…) . Gli ultimi minuti ci regalano solo il sorriso di rivedere il nostro fenomeno rientrare in campo, poi un pianto ed un lamento ed il fischio finale.
Kommento:
Piedi ben per terra avevo detto domenica scorsa, e vai, mi hanno ascoltato. Per un tempo giochiamo una partita molto simile “SUDORE ED UN MINIMO DI CUORE” ci avevano portato in vantaggio meritato (a tal proposito ma come si fa ad essere così geniali da imitare il torero sotto la curva del Toro?!?!?), poi abbiamo aspettato invece di provare a chiuderla e lì il primo tempo si è addormentato e noi siamo spariti. Nella ripresa il Toro ha meritato ampiamente dando dimostrazione di una maggiore cattiveria sottoporta e di una condizione più avanzata. Peccato, perché l’impatto aveva fatto ben sperare. Non è il caso neanche oggi di dare giudizi definitivi come non lo era settimana scorsa, certo che la squadra non sembra esattamente completa come invece continuano a dire tutti in società. Pur dando tempo ai nuovi di ingranare alcune zone sembrano un po’ “leggere” tipo i centrali di difesa e gli esterni in generale. Vediamo, oggi è l’ultimo di mercato, domani si tirerà le somme, intanto…..
FORZA VIOLA....SEMPRE....
"TAKKO AI' GIRO" - Spazio tecnico BollinsGestito
"....ripeto guarda chi l’è il sinistro bono….invece, come le fa Mati le finte di corpo…ma con la finta di corpo che caca nì bidet?!?… comunque gol di due ex, di un ex obiettivo e tre italiani, fai te…te tu compri verdu e baez che un ci sono, ma va bene lo stesso..”
LE PAGELLE
 
Tatarusanu
6
Due buoni interventi su Quagliarella, uno per tempo. Sui gol nessuna responsabilità diretta ma non è sembrato brillantissimo
Tomovic
5,5
Soffre anche nel primo tempo, nella ripresa il meno peggio
Gonzalo
5,5
Perde Quaglia sul gol e nella ripresa imbarca anche lui
Roncaglia
5,5
Nel primo tempo tiene bene senza affanni nella ripresa sbanda in modo preoccupante
Gilberto
5
Due passi indietro rispetto a domenica scorsa, brutta partita
Borja Valero
6
Primo tempo da 7, secondo da 5
Mario Suarez
5,5
Lavoro oscuro, qualche pallone perso di troppo e qualche buon recupero
Alonso
6
Secondo prezioso gol in due giornate, festeggiamento da “luminare” poi partita di sostanza
Ilicic
6
Stranamente grintoso e propositivo nel primo tempo, si appanna nella ripresa
Mati Fernandez
4,5
Non pervenuto se non per un cartellino giallo
Kalinic
6,5
Provoca il gol e fa assist e sponde in continuazione, nota positiva della gara la sua prestazione
Bernardeschi
5,5
Entra ma nessuno se ne accorge
Rossi
6
Bentornato Fenomeno
Rebic
Sv
Non giudicabile
Paulo Sousa
6
Nel primo tempo mette di nuovo in campo una squadra da applausi, tutta grinta e corsa. Crolla il castello nella ripresa e non riesce a far reagire la squadra
MIGLIORE e Peggiore:
MIGLIORE
Kalinic
Peggiore
Mati Fernandez

2 commenti:

  1. Da wa:
    Praticamente concordo su tutto. Forse borja 6,5 come kalinic
    Maso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da wa:
      Borja secondo tempo insufficiente quindi 6
      Galga

      Elimina