domenica 13 settembre 2015

Si riparte bene...

Campionato – 3^
Fiorentina-Genoa = 1 – 0
GOAL: Babacar
           
Primo tempo:
Mister Pauuuulo ci sorprende di nuovo con un DonChuck Astori come centralea comandare una difesa inedita dove si alternano tra tre/quattro Troppovic, AlonsoNonIlPilota in versione centrale ed il 23, a centrocampo torna Badengj con l’esordio di VecinoVecino e BorjaMagia a supporto del tridente atipico formato dalla coppia Baba-Berna ed il ritorno del fenomeno dal primo minuto. Il primo tempo non offre molte occasioni e molti spunti, sembra una partita a scacchi dove le emozioni si contano su una mano ed avanza anche qualche dita. Al giusto “Unsitirerà troppo?” (cit) si affianca l’altrettanto giusto “loro tirano anche meno” (cit) e così tra uno spunto di Baba per il resto spentino, un tiro di BorjaMagia fuori di poco ed una buca di Alonso che poteva costare cara si va a bere il the dell’intervallo…..che detto da me…..
Secondo tempo:
Il secondo tempo ricomincia come era finito il primo, poche emozioni se si toglie un bel (!!!) tiro del 23 fuori di poco e qualche buona giocata. L’occasione però la crea Borja con un cross simile a quello di Torino e stavolta di testa la inzucca Baba ed è 1-0. Badengjj prova a metterci nei guai facendosi cacciare con ancora una mezz’ora da giocare ma pur arretrando e facendo smanacciare Pauuuuulo molto in panchina che ci vorrebbe più “alti” non rischiamo quasi niente e finisce uno a zero, “un tiro a zero, uno a zero, ovvio” commenta e chiosa perfettamente il balordo della palude
Kommento:
Come il gruppo a dopo che riparte dalle prescrizioni “mediche” del dott. Maurino “una faxe prima dei pasti, una durante…se capita di mangiare”  anche la ripartenza calcistica è buona, continuando esattamente il percorso iniziato con la prima giornata in casa col Milan e da quei tre punti, bissandoli. Prima del match comunicati e striscioni dei gruppi organizzati della Fiesole mettono un pepe onestamente evitabile….anche se visto il giro e ri-giro faxe e l’inleggibilità dalla curva degli striscioni fa prendere atto della polemiha solo postpartita. Il match non resterà agli annali per le emozioni “ritmo, tiri ed occasioni ‘unri ripara” (cit) fanno da cornice però ad una partita di sostanza, pare si dica così, e di grinta specie nel finale in dieci. Tre punti preziosi ed il Baba che si sblocca sono davvero un bel ripartire…con la bella notizia del fenomeno22 tornato titolare per circa un’ora….Avanti con moderazione e con una vittoria più pesante che bella ma pur sempre avanti…..
FORZA VIOLA....SEMPRE....
"TAKKO AI' GIRO" - Spazio tecnico BollinsGestito
"....ma sto 23?....speriamo in qualcun altro…che la collochi subito iolae… mah, pigliamo sti tre punticini vai…”
LE PAGELLE
Tatarusanu
6
Quasi da sv se non fosse per qualche uscita sicura
Tomovic
6
Compitino svolto sufficientemente
Astori
6,5
Tra i migliori, buon esordio considerato anche la “complicazione” della responsabilità di comandare la difesa
Alonso
6
Nel primo tempo svariona su Pandev e ci mette a rischio, nella ripresa buone chiusure una in particolare decisiva
Pasqual
6
Impreciso e spesso in difficoltà su Cissokho (avessi detto…)buono il tiro nella ripresa
Vecino
6
Buon esordio, non scintillante ma prezioso
Badelj
5
Grave l’errore di lasciarci in dieci per un fallo a metà campo a mezz’ora dalla fine
Borja Valero
7
Leader, corre e si sbatte come nelle migliori occasioni anche se spostato più avanti perde le sue caratteristiche migliori
Bernardeschi
6
Con Baba e Pepito in campo il mister gli chiede molto sacrificio e lui esegue
Babacar
6,5
Non arriverebbe alla sufficienza forse senza il gol, ma la rete è preziosissima per la squadra e per lui
Rossi
6
Bentornato dal primo minuto
Kalinic
6,5
Entra subito in partita e porta tenuta di palla e senso importante della posizione
Mario Suarez
6
Si mette nel mezzo a fare legna
Kuba
sv
Non giudicabile
Paulo Sousa
6,5
La squadra ha grinta e buona posizione in campo, il gioco non è scintillante ma molto pratico. Importanti tre punti vista anche l’aria pregara
MIGLIORE E PEGGIORE:
MIGLIORE
Borja Valero
Peggiore
Badelj

Nessun commento:

Posta un commento