domenica 8 gennaio 2017

Da Viola a Viola

Visto che a Pescara hanno deciso di continuare nel giochino del "sospendi e rimanda" che quest'anno pare vada molto di moda (Genoa, Crotone poi ri-iniziata ed appunto Pescara) ho deciso di non perdermi la mia dose di Viola settimanale e per l'importante appuntamento del torneo della Befana mi son fatto trovare pronto. Cos'hanno in comune Grosseto, Milano, Trento e Bologna? Apparentemente nulla ed invece sono proprio le città che hanno dato vita al torneo stesso con i viola dell'Invicta che mi hanno reso partecipe di una grande cavalcata. Sconfitti nella mattinata di ieri, nel pomeriggio affrontavano i temibili similSassuolo provenienti da (vicino) Trento. Probabilmente più preparati ed anche più grandi, il Sassuolo ha messo in difficoltà gli undici Viola che poi però si sono fatti trovare pronti al primo loro errore ("abbiamo ceduto Tata al Sassuolo") segnando e poi difendendo con le unghie e con i denti quel gol, ringraziando mira errata dei loro attaccanti ed un paio di grandi interventi difensivi tra cui una gran parata del portiere. Proprio uno dei difensori è il motivo della mia presenza sugli spalti del Calenzano Stadium, quel terzino sinistro che sentir definire "siamo tranquilli da quel lato tanto a sinistra c'è il Chigio" necessita obbligatoriamente di occhiali da sole. Sentirlo ed abbracciare il balordo della Palude sugli spalti mentre si dimena nervoso per il risultato in bilico, ha reso il pomeriggio di ieri e la mattina di oggi speciali. Stamani infatti le undici maglie viola, sfidando infortuni ed influenze sono andate ben oltre il "MINIMO DI CUORE" sindacale sfoderando un gran match contro una squadra bolognese ("dopo il sassuolo il PSG") che dall'alto del "la squadra più forte di Bologna" pensava di far un sol boccone dell'Invicta che ha tirato fuori orgoglio e spirito battagliero, alla faccia di avversari magari anche più forti ma anche rissosetti e polemici (questi che polemizzano in campo io proprio non li capisco e non li sopporto... :-) ) che ben presto si sono innervositi lasciando spazio alla difesa viola. E lì sono arrivati i rigori. "I rigori non li reggo" esordisce Chigio senior in tribuna ed invece gol dopo gol, la tensione s'è sciolta in un grande abbraccio, fiero di essere stato lì a darglielo per festeggiare la vittoria e l'accesso alla finale da svolgersi a Coverciano, per una soddisfazione enorme e meritata per i ragazzi arrivati da Grosseto
In finale non è andata benissimo, ma una grande impresa arrivando alla finale l'hanno fatta e se la sono giocata sul campo magico di Coverciano. Bravi ragazzi in Viola, un onore aver tifato per voi, un onore doppio averlo fatto accanto a quel GRAN balordo di amico che ho in palude. E siccome qualcuno ha chiesto "ora aspetto le pagelle"..... (mi scuso per imprecisioni ma "anzianitudine" e freddo non mi fanno ricordare tutti i nomi e magari me ne fanno sbagliare altri...):
Salva voto 8: rispettando il suo nome, salva il risultato contro il "sassuolo" con un miracolo e para un rigore decisivo contro il Psg
"5" voto 7: da libero vecchio stile non fa passare nessuno
Nicco voto 7: sia da esterno che da centrale aggiunto sempre presente
Buccia voto 7: non al meglio ma nella partita che conta fa appieno la sua parte
"Biondo" voto 7: gioca sulla fascia con grinta arrivando vicino al tiro in porta
"11" voto 7: gioca una partita fatta di recuperi e "spazzate"
Lorenzo Chigio 7,5: gioca un secondo tempo contro il Sassuolo davvero di categoria superiore, sempre puntuale nelle chiusure e nelle diagonali
"Alescarpegialle" 7,5: gioca una gran partita contro il Psg e tira un rigore impeccabile
"10" 7: di sostanza e di presenza
Matteo 7,5: rigore decisivo che apre le porte alla finale
LorenzoNove 7: fa respirare la squadra facendola salire

9 commenti:

  1. da fb:
    Un onore averti sempre vicino...
    Massimo

    RispondiElimina
  2. da fb:
    Meraviglioso
    Nicola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie nicola!! E forza invicta!!!

      Elimina
    2. da fb:
      Gli amici del Chigio sono speciali come il paludoso
      Nicola

      Elimina
  3. da fb:
    No via, icchè mi sono persaaaaa
    Ila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da fb:
      Ci sei mancata!!!
      Massimo

      Elimina
    2. da fb:
      Anche voi!!!!
      Ila

      Elimina
  4. da fb:
    Lorenzo guarda che voto alto che t'ha dato l'enzone ...
    Massimo

    RispondiElimina